Buongiorno amiche!

Lo scorso week-end, io, il mio fidanzato e Scricciolo abbiamo fatto una gita fuori porta a Vinci per visitare il celebre Museo Leonardiano e la casa natale di Leonardo da Vinci e per pranzare in una trattoria del luogo.

Era una bellissima giornata di sole anche se inizialmente soffiava un vento piuttosto fresco così, non sapendo cosa indossare come capospalla, mi sono portata sia il pellicciotto che il piumino light.

L’ecopelliccia l’ho indossata solo per pochissimo tempo così sono passata subito alla giacca leggera e infine a nulla perché verso l’ora di pranzo faceva davvero molto caldo!

Riguardo l’abito mi vedete indossare lo stesso che ho scelto per capodanno (qui) ma in una versione totalmente diversa, decisamente più casual rispetto alla prima.

È bastato aggiungere una cintura alla vita, calze a rete e anfibi per sdrammatizzare il vestito che comunque fa parte della linea passepartout di Elisabetta Franchi.

EF-dress-maridress1 EF-dress-maridress2 EF-dress-maridress3 EF-dress-maridress4 EF-dress-maridress5 EF-dress-maridress6 EF-dress-maridress7 EF-dress-maridress8 EF-dress-maridress9 EF-dress-maridress10 EF-dress-maridress11

Quale versione vi piace di più?

xoxo

Marina

Abito: Elisabetta Franchi
Anfibi: no brand
Calze: Tezenis
Piumino: Motivi
Borsa: Mia Bag
Orologio: Casio
Bracciali: MyCharm+Nomination